Sanificazione degli uffici: scegli la professionalità di Fixool

Sanificazione uffici e appartamenti

In questo momento di emergenza Covid-19, è necessario attenersi alle norme governative vigenti. Il bene e la salute di tutti derivano dal buon senso dei cittadini, perciò le precauzioni igieniche personali e collettive sono fondamentali. Gli ambienti lavorativi condivisi richiedono una particolare attenzione. La sanificazione degli uffici va infatti effettuata in maniera intelligente e sicura. Vediamo come intervenire.

Che cosa è la sanificazione degli uffici

La “Sanificazione” è sinonimo di pulizia con disinfezione annessa. Essa consiste nell’attuazione di pratiche decontaminanti, in grado di eliminare ogni germe patogeno presente nell’ambiente. Questa operazione avviene tramite l’ausilio di disinfettanti e detergenti a base di sostanze chimiche. Nello specifico, le fasi di svolgimento della sanificazione, sono:

  • Pulizia completa: deve essere effettuata una pulizia completa degli ambienti con acqua e detergenti.
  • Decontaminazione: essa avviene successivamente alla pulizia, utilizzando ipoclorito di sodio al 0,1 % dopo la pulizia. Nel caso in cui la superficie rischi un danneggiamento, facendo uso di sodio, si può ricorrere ad etanolo al 70% con un detergente neutro.
  • Lavare i tessuti: se non è possibile usare il ciclo di lavaggio con candeggina o prodotti a base di ipoclorito di sodio, i materiali presenti devono essere lavati a 90°
  • Aerazione degli ambienti: è fondamentale l’areazione degli ambienti durante la pulizia.
  • Pulizia delle superfici di uso frequente: è bene effettuare un’attenta pulizia di quelle superfici definite quali “touchpoint” ( tastiere, ipad, monitor touch, tasti ascensore).
  • Igienizzazione dei sanitari: i bagni comuni in ufficio devono essere costantemente igienizzati, con molta cura.

Il Ministero della Salute ha emesso una circolare circa la sanificazione degli uffici. Là dove abbiano soggiornato casi confermati di Covid-19 o vi siano forti possibilità di esposizione a contagio, occorre attuare una immediata sanificazione. L’accesso agli spazi comuni, inclusi bagni, mense aziendali e aree fumatori, è contingentato. E’ prevista una ventilazione continua dei locali, una riduzione dei tempi di sosta all’interno di queste zone e il mantenimento della distanza di sicurezza di 1 metro tra le persone.

 Chiama fixool per sanificare il tuo ufficio a Milano

Attualmente, per legge, un’azienda deve assicurare la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica degli ambienti. Le zone interessate da sanificazione ricoprono l’intera area di lavoro, oltre alle aree comuni e di svago. Se all’interno dei locali aziendali vi è, o è stata, presente una persona affetta da COVID-19, occorre intervenire tempestivamente con una sanificazione dell’area. Il procedimento da seguire è indicato nella circolare n.5443 del 22 febbraio 2020, emanata dal Ministero della Salute.

Nel caso in cui nel proprio ufficio si verifichino contagi da Covid-19 è necessario avvisare l’ATS (Agenzia di Tutela della Salute) di competenza, attenendosi alle indicazioni ricevute. In seguito, è preferibile attendere una risposta scritta prima di intervenire. Una volta ottenuto il consenso per dare avvio alla sanificazione degli uffici, si può procedere con il conferimento a un’impresa privata professionale del mandato di sanificare gli ambienti.

Fixool, professionista nel settore della manutenzione di ambienti interni ed esterni, è l’impresa che fa per te, sempre a disposizione. Per disinfettare e pulire a fondo gli uffici infatti, è importante fare riferimento ad esperti che lavorino con efficienza, utilizzando gli strumenti e i prodotti migliori, assicurando efficacia. Con lo staff di Fixool, è garantita una sanificazione accurata, svolta con tecnica e professionalità.

In un periodo di crisi ed emergenza come quello che stiamo vivendo, l’importante è agire tempestivamente e con praticità. Contatta Fixool, risultato assicurato!

©2017-2020 Fixool

Comments

comments