Sanificazione degli ambienti: che cosa è e perché scegliere i professionisti

La sanificazione degli ambienti per l’economia attuale è fondamentale. Il virus Covid-19 ha reso impossibile svolgere un carico di lavoro notevole negli ultimi mesi, ma ora il sistema è pronto a ripartire. Affinché ciò accada, occorre adottare tutte le precauzioni dettate dall’ultimo decreto-legge emesso dal Governo. Per riprendere in mano la propria quotidianità all’interno degli uffici, la sanificazione è obbligatoria. Parliamo di un procedimento delicato e importante per la salute di tutti. Vediamo di cosa si tratta.

Sanificazione degli ambienti

La situazione epidemiologica attuale, ha impedito il normale funzionamento delle attività lavorative. Ora, grazie all’allentamento delle misure restrittive, è consentito procedere con la ripartenza di molte attività. Ciò nonostante, occorre usare molta cautela durante lo svolgimento di qualunque pratica o attività. Le misure di contenimento e prevenzione del contagio vanno ugualmente effettuate, con cura e costanza.

Nei luoghi di lavoro, il metodo migliore per combattere il rischio di contagio da COVID-19, risulta essere la pulizia e sanificazione degli ambienti. La sanificazione, oltre al rispetto della distanza minima di sicurezza e delle regole di igiene, ha dimostrato la sua efficacia nella lotta al coronavirus.

La sanificazione fa parte dei contenuti presenti nel “protocollo condiviso di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del virus Covid-19 negli ambienti di lavoro”.

La sanificazione ambientale è un’operazione volta ad eliminare batteri ed agenti contaminanti. Lo scopo è quello di riportare la carica microbica e virale entro gli standard igienici ottimali. Durante il processo di sanificazione degli ambienti, vengono effettuate sia la pulizia che la disinfezione. Inoltre, vengono effettuate altre operazioni che mirano all’equilibrio del microclima interno. Tali interventi riguardano la temperatura, la ventilazione, la presenza di polveri ecc.

L’intervento di sanificazione è suddiviso in 6 fasi:

  • Eliminazione di residui di grosse dimensioni.
  • Detersione delle superfici
  • Risciacquo.
  • Stesura dei prodotti sanificanti sulle superfici.
  • Risciacquo.
  • Asciugatura

I prodotti sanificanti si differenziano da quelli detergenti perché al loro interno contengono delle sostanze antibatteriche:

  • Sali di ammonio: è utilizzato per eliminare funghi e batteri. Possiede un’azione penetrante, adatta alle superfici rugose, in modo da per poterle sanificare a fondo.
  • Alcool benzilico: è in grado di denaturare le proteine cellulari, interferendo nel loro metabolismo. L’alcool riesce a debellare virus e spore di funghi.
  • Cloro: è un efficace germicida. Il cloro Inibisce le reazioni enzimatiche cellulari e non è tossico per l’uomo. Non lascia residui ed elimina gli odori.
  • Diclosan/Triclosan: rompe i legami chimici delle molecole dei microrganismi. Non è tossico per l’uomo e non lascia residui.

E’ evidente quanto l’uso di questi prodotti, combinato alla procedura di pulizia, richieda attenzione ed esperienza. Dunque, è preferibile affidarsi ad esperti del settore.

Una volta terminata la sanificazione, i vantaggi che ne derivano successivamente sono molti:

  • Eliminazione batteri, virus, muffe, funghi.
  • Riduzione degli inquinanti chimici/biologici.
  • Eliminazione allergeni.
  • Riduzione particelle fini.
  • Eliminazione cattivi odori.
  • Riduzione giorni di malattia sui posti di lavoro
  • Aumento della qualità della vita.
  • Miglioramento produttività sul posto di lavoro.
  • Si lavora nel rispetto delle norme regolamenti vigenti.

Ogni quanto sanificare l’ufficio

È bene effettuare la sanificazione degli ambientali, ma non solo in modo straordinario. E’ importante concepire la sanificazione come un intervento svolto usualmente, per tutelare la salute di tutti. I luoghi chiusi sono da sempre ritrovo di batteri e virus. Uffici, scuole, case e palestre. L’aria che respiriamo all’interno di questi ambienti è contaminata a causa di impianti di aerazione e superfici non puliti correttamente.

Non vi è quindi un momento giusto per effettuare la sanificazione ambientale. Una buona sanificazione è utile sempre, in inverno e in estate. Affinchè la nostra salute e quella degli altri sia sempre tutelata, è fondamentale mettere al primo posto le norme igienico-sanitarie degli ambienti, oltre che personali. Spesso non è sufficiente limitarsi ad effettuare una normale pulizia. Per rendere i luoghi salubri e privi di rischi di contagio è necessario attuare una sanificazione, in maniera costante.

I luoghi di lavoro sono noti come grandi punti di assembramento. In periodo di emergenza sanitaria, è importante che le sanificazioni avvengano quotidianamente, specie in luoghi molto frequentati. Per esempio luoghi quali le palestre, caratterizzate da ambienti con un alto grado di umidità. Gli uffici, le grandi attività commerciali, tutti punti di incontro di tantissimi individui. Nei locali ove il flusso di persone è alto, sanificare è un dovere. In tal modo sarà possibile ridurre la carica microbica troppo elevata, così da distruggere batteri, virus e funghi.

Avviare un processo di sanificazione in autonomia non è semplice. Un intervento fai da te non assicura una sanificazione accurata ed efficace al 100%. Meglio contattare un’impresa che si occupi dell’operazione.

Fixool ti aiuta nella sanificazione del tuo ufficio

Fixool ti aiuta nella sanificazione del tuo ufficio. I tecnici da loro forniti, sono esperti del settore che assicurano il meglio per la manutenzione degli ambienti. Professionalità ed efficienza sono alla base di un intervento firmato Fixool.

La piattaforma on-line dell’azienda assicura una consulenza rapida e interventi tempestivi. Contattare l’assistenza clienti è semplice e veloce. Il pagamento on-line sicuro. Inoltre, la piattaforma, permette di accedere alle recensione di altri clienti che hanno già usufruito del servizio. Così sarà possibile valutare personalmente la qualità del lavoro.

Il documento emanato dal Ministero della Salute, contiene linee guida condivise tra le Parti sociali. Il tutto serve ad agevolare le imprese nell’adozione di protocolli di sicurezza anti-contagio. Dunque, uno staff qualificato come Fixool, è sempre disponibile e pronto ad intervenire nel rispetto delle norme vigenti e della salute delle persone.

L’ intervento di sanificazione per sortire effetto, ed essere a norma di legge, deve essere condotto negli ambienti periodicamente e con costanza. Godere di un ambiente lavorativo confortevole, con l’aria sanificata, corrisponde ad avere una maggiore qualità della vita.

Scegliere Fixool significa scegliere la sicurezza.

© 2018-2020 Fixool

Comments

comments