Pasqua: come realizzare pulcini di lana

Materiale per realizzare pulcini pasquali-Come fare-Consigli

Pasqua

Una delle tradizioni decorative più conosciute nel nostro Paese a Pasqua, è il pulcino pasqualino realizzato con la lana. Vediamo come crearlo.

Il classico pulcino pasqualino, viene solitamente posizionato all’interno di un cestino di vimini, che contiene anche delle buonissime uova di cioccolato. Creare il pulcino pasqualino di lana è un’operazione molto semplice. Vediamo come realizzare il piccolo pupazzetto.

Materiale per realizzare pulcini pasquali

La creazione di un pulcino di lana non richiede certamente una particolare laboriosità e non impiegherete molto tempo nel completamento del lavoro. I materiali che necessiterete, saranno facilmente reperibili in qualunque merceria. Il materiale principale che dovrete reperire per questa realizzazione, sarà un gomitolo di lana di colore giallo. Ci serviranno poi un compasso e un cartoncino (essi saranno necessari per andare a realizzare il supporto sul quale andrete a lavorare). Procuriamoci infine delle forbici, un ago con del filo e della colla vinavil.

Per la realizzazione di bocca e occhi del pulcino, potremo utilizzare il filo. Una volta che avremo realizzato il nostro pulcino pasqualino di lana, potremo servircene per guarnire la nostra tavola il giorno del pranzo pasquale.

Come fare

Inizialmente dovremo costruire dei pon pon che saranno la testa e il corpo del nostro pulcino. Per questa operazione dovremo servirci del compasso, tracciando con esso due circonferenze di raggio 5 cm, sul cartoncino; queste due circonferenze ci serviranno per la realizzazione del corpo del pulcino. Successivamente dovremo creare un’altra circonferenza, del raggio di 3 cm che ci servirà invece per realizzare il capo del pulcino.

Una volta che avremo eseguito i cerchi, dovremo andare a praticare in essi dei fori di circa 2, 55 cm; in questo modo andremo a facilitare l’inserimento della lana. A questo punto dovremo procedere a dividere la lana in piccoli gomitoli; potremo così introdurla con facilità nel foro centrale realizzato sul cartoncino. Andiamo ad unire i primi due dischi che costituiscono il corpo del pulcino e avvolgiamo intorno agli stessi tutta la lana, andando a coprire tutta la superficie.

Maggiori saranno i giri che andremo ad effettuare con la lana, più morbido e ripieno sarà il primo pon pon che caratterizzerà il corpo del pulcino. Quando avremo terminato la realizzazione del corpo del pulcino, dovremo introdurre le forbici tra il cartone ed il filo e ritagliare lungo il perimetro. Iniziamo quindi a inserire il filo tra i due cerchi e fissiamo il tutto con un nodo. Sfiliamo poi i due cartoncini e rifiniamo le imprecisioni. Seguiamo la medesima procedura per la creazione della testa del pulcino; quando avremo realizzato anche la testa, dovremo unire i due pon pon con ago e filo.

Consigli

Per la creazione del becco del pulcino, realizziamo un cono molto piccolo ed incidiamolo con un coltello al centro. Modelliamo poi le zampine, creando dei sottili fili di pasta, uniti alle estremità. Per quanto riguarda la creazione degli occhi del pulcino, ci basterà arrotolare due piccole palline, che andranno completate con l’aggiunta di palline ancora più piccole di colore nero per fare le pupille. Attendiamo poi che asciughi per applicare tutti gli elementi con la colla vinilica.

Fixool, i migliori consigli per i vostri addobbi e vostre tue decorazioni pasquali.

©2017-2018 Fixool

Comments

comments