Ombrelloni da giardino: cura e manutenzione

ombrelloni da giardino

Gli ombrelloni da giardino sono arredi molto comuni per i nostri spazi esterni; per questo sarà necessario operare una corretta manutenzioni di questi arredi.

Questi vengono acquistati ed installati per garantire una zona d’ombra nei nostri spazi esterni, così da poter sfruttare una zona riparata del nostro spazio verde, per organizzare cene, aperitivi, barbecue, o semplicemente per trascorrere qualche momento rilassante seduti ad un tavolino, riparati dagli intensi raggi solari delle afose giornate d’estate. In commercio sarà possibile reperire diverse tipologie di ombrelloni da giardino; questi strumenti hanno caratteristiche strutturali differenti, a seconda dei diversi modelli.

Inoltre l’impiego dei materiali e dei tessuti potrà variare; i teli degli ombrelloni da giardino vengono realizzati sia in con l’ausilio di tessuti naturali, sia con tessuti acrilici che con tessuti plastificati. Ad ogni modo, indipendentemente dal modello di ombrellone da giardino che deciderete di predisporre nel vostro giardino, sarà importante prestare attenzione e cura a questi arredi. A tal proposito dovremo svolgere nel modo corretto tutte le operazioni di manutenzione necessarie.

Cura ombrelloni da giardino

Gli ombrelloni da giardino sono arredi da esterno che con la giusta e periodica manutenzione, saranno in grado di durare a lungo nel tempo. Per comprendere l’importanza della manutenzione degli ombrelloni da giardino, dovremo considerare il fatto che, dal momento che si tratta di arredi che andranno posizionati in spazi esterni, essi saranno inevitabilmente soggetti all’usura degli agenti atmosferici, che ne deterioreranno struttura e componenti. Per questa ragione, una corretta manutenzione di questi arredi è indispensabile per preservare la loro integrità.

Prima di tutto sarà fondamentale operare un pulizia del telo dell’ombrellone. Oltre alla spazzolatura, per rimuovere la polvere e i detriti accumulati, alla fine di ogni stagione, sarà necessario operare un lavaggio del telo; a seconda del materiale che costituisce il telo, sarà opportuno operare in modo differente il lavaggio dello stesso; se il tessuto dell’ombrellone sarà completamente asportabile e rimovibile, e il materiale che lo compone sarà un tessuto naturale, vi consigliamo di lavare il telo in lavatrice con un detersivo delicato. Se invece il telo sarà realizzato con un tessuto acrilico, indipendentemente dal fatto che esso sia rimovibile o meno, potrete lavarlo in questo modo; passate su di esso un detergente neutro. Risciacquate poi la superfice con semplice acqua.

Manutenzione ombrelloni da giardino

Per quanto riguarda invece la manutenzione della struttura dell’ombrellone da giardino, se essa dovesse essere in legno, effettuiamo prima di tutto la spazzolatura per la  rimozione della polvere. Quando ci accorgeremo che il legno perderà il suo colore e il suo smalto, dovremo provvedere alla riverniciatura.

Se la struttura dell’ombrellone da giardino è al contrario realizzata con una lega metallica, in questo caso, sarà opportuno utilizzare ed applicare una soluzione antiruggine. Dovremo lasciare asciugare la soluzione applicata, almeno per 24 ore; in queste 24 ore dovremo evitare il più possibile che il prodotto applicato prenda della polvere, altri tipi di detriti, o che sia bagnato dalla pioggia.

Fixool, tutte le indicazioni necessarie per effettuare la manutenzione ordinaria e straordinaria dei vostri arredi da giardino.

©2017-2018 Fixool

Comments

comments