Disinfestazione cimici: consigli utili

disinfestazione cimici
disinfestazione cimici

La tua casa è invasa da animaletti verdi e puzzolenti? La disinfestazione cimici è quello di cui hai bisogno. Scopri come tenerle alla larga con vari trucchi naturali.

La tua casa è invasa da questi terribili insetti verdi che, oltre a essere fastidiosi, sono anche puzzolenti? Niente paura, abbiamo la soluzione a questo problema, così da non vederle mai più sui vestiti, sulle tende o intorno al lampadario. Questi insetti sono del tutto innocui per l’uomo, ma letali per molte specie vegetali, perché si nutrono di foglie, frutta e verdura. Se notate che una pianta è stata attaccata dalle cimici, non potranno in alcun modo esserne mangiati i frutti. La loro caratteristica è infatti quella di rilasciare una sostanza maleodorante per far allontanare eventuali nemici. Poiché questa sostanza viene secreta e rilasciata da ghiandole che si trovano nella parte inferiore del corpo, è facile che rimanga su vestiti o sulle superfici dove è avvenuto il rilascio.

Cause e prevenzione

La presenza delle cimici diventa più assidua nel periodo a cavallo tra estate e autunno, quando le temperature iniziano a scendere. Per trovare riparo e sollievo dai primi freddi, le cimici cercano in tutto e per tutto di entrare nelle nostre case. Per evitare che questo avvenga, è possibile affidarsi a qualche accorgimento del tutto naturale e innocuo per tenerle alla larga.

Uno dei rimedi consiste in una soluzione di acqua e tabacco che funziona come repellente. Se preferisci agire in modo diretto e più semplice, sciogli del sapone nell’acqua calda. Distribuisci l’acqua saponata nelle zone dove hai notato la loro presenza. Il sapone è particolarmente efficace contro le cimici: le disidrata facilmente portandole alla morte.

Se noti la presenza di cimici nelle piante, procedi immediatamente alla pulizia delle foglie con olio naturale di Neem per uccidere le uova. In alternativa, potrai mettere a dimora delle piantine di aglio, il cui odore pungente, repellente per le cimici, le terrà lontane da orto e giardino. Come fare se le cimici hanno raggiunto quantità considerevoli e occorre sterminarle? Questo problema può essere risolto con un’adeguata disinfestazione cimici.

Procedimento per disinfestazione cimici

Per prima cosa, occorre bloccare l’ingresso delle cimici. Le finestre sono i punti di passaggio più frequenti. Se non hai una zanzariera, provvedi a montare una retina che eviti l’ingresso delle cimici e di altri insetti. Successivamente, procedi a spruzzare l’acqua saponata negli angoli e lungo il perimetro di porte e finestre.

Per quanto riguarda invece l’orto e il giardino, puoi preparare un ottimo antiparassitario a base di bicarbonato. Mescola un cucchiaino di bicarbonato a tre cucchiai di olio, versando il tutto in una tazza piena di acqua. Travasa la soluzione in un dosatore spray e nebulizza le parti aeree della pianta. In questo modo, le cimici non si avvicinano alle tue colture. Oltre al bicarbonato puoi anche impiegare il piretro, un antiparassitario naturale che trovi facilmente in vendita nei negozi specializzati.

Per prevenire la presenza delle cimici in casa e in giardino, prendi le giuste precauzioni prima di procedere a una drastica disinfestazione di cimici. Segui i nostri consigli e non dovrai più sentire la puzza tipica di questi animaletti verdi rivoltanti anche alla vista eseguendo una perfetta disinfestazione cimici.

Fixool, tutti i consigli che stavi cercando sulla pulizia e il fai da te.

©2017-2020 Fixool

Comments

comments