Cosa fare quando si è bloccati in casa per la neve

neve
neve

La neve può rappresentare un grosso problema quando blocca passaggi importanti come serrature, porte o finestre, ma sbloccarle semplicemente è possibile.

Rimanere bloccati in casa a causa della neve è sicuramente uno dei problemi più grandi ma che in molti casi può essere risolto in maniera semplice mettendo in atto delle manovre di controffensiva pratiche.

La cosa importante rimane innanzitutto quella di non farsi prendere dal panico e se si ritiene necessario chiamare tempestivamente aiuto.

Come sbloccare le finestre

Nel caso in cui le finestre siano direttamente interessate dalla neve e risultino bloccate nell’apertura, qualche operazione è possibile per sbloccarle.

Se si possiede un generatore di vapore, del tipo per pulizie domestiche, il suo utilizzo potrebbe rivelarsi essenziale nella soluzione del problema.

Una volta che l’apparecchio raggiunge la temperatura prestabilita, il getto di vapore farà in modo che la neve si sciolga in maniera abbastanza rapida e che la finestra si sblocchi facilmente. Bastano pochi minuti per risolvere il problema in maniera efficace.

Ma qualsiasi altra fonte di generazione di aria calda e di calore potrebbe ritornare utile allo scopo in questo senso. Stufe che emettono aria calda e asciugacapelli casalinghi possono rivelarsi delle risorse fondamentale per la soluzione del problema delle finestre bloccate dalla neve.

Il getto di aria calda farà in modo che la neve si sciolga in tempi abbastanza rapidi e le finestre torneranno a funzionare normalmente.

Ma anche della comune acqua calda può aiutare nella risoluzione del problema, meglio ancora se si ha la possibilità di poterne indirizzare il getto direttamente sulla neve. La differenza termica provocherà lo scioglimento della neve e la risoluzione del problema.

Delle comuni palettine rompighiaccio da auto possono dare una mano quando le finestre sono bloccate dalla neve, ma in questo bisogna essere cauti nell’utilizzo, il pericolo di poter rompere i vetri o danneggiare le finestre è dietro l’angolo.

Sbloccare la serratura

Una serratura bloccata dalla presenza di neve può diventare un problema non solo per il fatto che risulta bloccata ma per il fatto che provocare lo scioglimento della neve presuppone la formazione di acqua che sicuramente non è una buona amica dei meccanismi interni.

Una delle migliori soluzioni si ha avendo a disposizione un compressore d’aria, che risulterà un valido aiuto per le operazioni di sblocco della serratura innevata.

Sia un generatore di vapore che un generatore di aria calda possono aiutare attivamente nella soluzione del problema. Nel caso del generatore di vapore ci si troverà in presenza di una quantità maggiore di acqua da gestire, ma risulta abbastanza efficace. Nel caso del generatore di aria calda, che potrebbe essere anche un comune asciugacapelli, si potrebbe andare incontro al surriscaldamento eccessivo delle parti meccaniche.

In ogni caso si tratta di un’operazione da svolgere con la massima cautela. Se la serratura dovesse risultare bloccata, occorrerà prima di tutto eliminare la neve presente con una delle due metodologie esposte sopra. Una volta fatto questo si può passare alle fasi successive.

A questo punto entra in gioco il compressore d’aria che svolgerà il compito di eliminare con il suo potente getto l’acqua in eccesso formatasi. La serratura risulterà sbloccata ma occorre effettuare un altro passaggio per ripristinarne la completa funzionalità e evitare problemi ulteriori di blocco a causa della corrosione.

Tramite le fessure adibite a ospitare le chiavi e le fessure dei colpi situate nel profilo interno della porta o finestra la cui serratura è stata sbloccata, occorre spruzzare dello spray sbloccante (il comune svitol o WD 40) per  far sì che le funzioni della serratura vengano ripristinate del tutto.

Si consiglia di non utilizzare del comune olio da cucina, perché tende ad attrarre polvere e detriti che possono risultare fortemente dannosi sulle serrature. Lo stesso metodo può essere utilizzato per qualsiasi serratura, non solo di porte o finestre, ma risulta efficace nello sblocco di lucchetti o serrature in genere.

Sbloccare le maniglie congelate

Le maniglie bloccate dalla neve possono rappresentare un problema la cui soluzione potrebbe presentarsi in maniera più articolata.

Innanzitutto primo passo necessario è lo smontaggio della maniglia, che potrebbe risultare momentaneamente compromesso dalla presenza della neve. In questo caso occorre valutare lo stato delle viti, se risultano troppo bloccata è bene provvedere allo scioglimento della neve presente con un asciugacapelli, evitando di far surriscaldare troppo le parti.

Nonostante tutto la maniglia potrebbe risultare ancora bloccata nonostante lo smontaggio, proprio perché il problema risiede all’interno. In questi casi il forte getto d’aria di un compressore potrebbe risultare molto utile al fine di eliminare dei residui di neve che non permettono un ottimale funzionamento della maniglia.

Dal momento in cui questa si sblocca occorrerà spruzzare del fluido sbloccante spray per ripristinare il corretto funzionamento. Completa l’operazione il rimontaggio della maniglia.

Uno smontaggio abbastanza invasivo, cioè che comprenda anche lo sfilamento dell’asse quadrato di funzionamento dalla sua sede, può risultare un’operazione ottimale e garantisce la soluzione integrale al problema.

Nei casi più gravi se il problema dovesse ripetersi numerose volte è consigliabile sostituire il meccanismo della serratura, il rischio di bloccaggio definitivo è una delle ipotesi possibili e un problema abbastanza sgradevole da risolvere.

Ma al di là di qualsiasi soluzione ai problemi di bloccaggio dovuti alla neve un occhio di riguarda deve in ogni caso averlo la prevenzione. Poniamo qualche esempio in tal senso.

Se si vive in zone soggette a neve meglio valutare delle soluzioni che proteggano le serrature e possano scongiurare il pericolo di bloccaggio delle stesse. In tale senso protezioni removibili possono fare veri e propri miracoli nell’evitare che la neve raggiunga punti poco felici come le serrature, bloccandole.

Lo stesso discorso si potrebbe approntare per le porte e le finestre. Utilizzare delle protezioni che evitino il contatto diretto con la neve risulta in ogni caso una mossa vincente in tema di prevenzione e riescono in maniera attiva nei casi più gravi a mitigare il problema.

Teloni di protezione in plastica semi rigida riescono non solo a proteggere ma anche a creare una differenza di temperatura, preservando porte, finestre o serrature in genere dalla neve.

Sul sito ©2017-2020 Fixool sono disponibili altre guide e informazioni.

Comments

comments