Cosa è la motozappa: guida allo strumento da giardinaggio

Cosa è la motozappa-Come usare in sicurezza-Manutenzione motozappa

motozappa

La motozappa è uno strumento molto usato nel giardinaggio; vediamo di cosa si tratta nel dettaglio, come si usa e quali sono le sue caratteristiche.

Lo strumento della motozappa, per l’arte del giardinaggio, rappresenta oggi un’alternativa al motocoltivatore che ha la funzione di fresare il terreno. L’industria della meccanizzazione degli strumenti agricoli, oggi rivolge le proprie attenzioni progettando nuovi strumenti, concepiti anche per l’uso non professionale; per questo sono adatti a persone che si servono di questi strumenti per il giardinaggio, in spazi non caratterizzati da grandi dimensioni.

Oggi vi parleremo della motozappa, illustrandovi le caratteristiche di questo strumento e spiegandovi come si usa.

Cosa è la motozappa

È possibile avvalersi della motozappa, per alcune mansioni importanti di giardinaggio fai da te. Si tratta di uno strumento agricolo utile per le persone che come hobby, hanno la coltivazione di terreni, anche non di grandi dimensioni. Con questo strumento, sarà possibile effettuare le operazioni di zappatura del terreno, in modo completamente automatizzato: infatti è dotato di un’asse rotante, su quale sono installate delle zappette che serviranno a girare i terreno.

Il motore a scoppio di una motozappa potrà essere alimentato sia a benzina che a diesel; sul mercato potrete trovare diversi modelli di questi strumenti, con caratteristiche differenti: il principio tuttavia sarà lo stesso, ovvero procedere alla zappatura del terreno da coltivare in modo automatizzato. È infatti possibile guidare la motozappa, grazie all’ausilio di un manubrio, sulla quale si trovano i comandi di guida e gestione. Per mettere in moto questo mezzo, sarà necessario tirare la funicella di avviamento (anche se, in alcuni modelli, è inoltre previsto un avviamento di tipo elettrico).

Come usare in sicurezza

Per quanto riguarda l’utilizzo della motozappa, prima di tutto bisogna precisare, che a differenza del motocoltivatore, sarà richiesta una forza maggiore per direzionare il mezzo. Si tratt indatti di uno strumento che potrà essere utilizzato periodicamente: per questo, se non la si possiede e si vuole coltivare un terreno, saremo a costretti a chiamare qualcuno che si possa occupare delle operazioni di zappatura per la coltivazione del nostro terreno,

Per quanto riguarda l’uso in sicurezza della motozappa, il mezzo viene ovviamente venduto con tutte le indicazioni necessarie che dovrete seguire scrupolosamente per non incappare in incidenti poco piacevoli. Ad esempio, quando si andrà ad accoppiare il mezzo bisognerà farlo a motore spento e in una posizione comoda; evitate che ci siano altre persone nella zona nella quale andrete a svolgere questa operazione.

La motozappa è un mezzo che deve essere guidato con una certa comodità, tenendo presente che sarà necessario conoscere nel modo migliore la posizione di ogni singolo comando. È fondamentale ricordare inoltre che è assolutamente inappropriato avviare e mettere in moto la motozappa in luoghi chiusi.

Manutenzione motozappa

Per quanto riguarda la manutenzione di una motozappa, sarà necessario controllare lo strumento, prima del suo utilizzo; pulite il filtro dell’aria e se è presente l’olio di lubrificazione,sostituitelo quando sarà necessario. La motozappa andrà infine custodita in un luogo riparato e sicuro.

Fixool, i migliori consigli per utilizzo e manutenzione dei tuoi strumento per il giardinaggio.

©2017-2018 Fixool

Comments

comments