Caldaia in allarme? Chiama Fixool

caldaia in allarme

Sei rimasto improvvisamente senza acqua calda? Sei stanco di dover litigare con la caldaia ogni mattina? Non temere, se hai la caldaia in allarme e non sai in che modo risolvere il problema, Fixool è qui per aiutarti. Contattaci ora e i nostri tecnici sapranno cosa fare.

Caldaia in allarme, le cause

Il malfunzionamento di una caldaia rischia di compromettere seriamente l’erogazione dell’acqua calda o il sistema di riscaldamento domestico, perciò è bene non trascurare il problema.

Il blocco di una caldaia può avere due origini: un’origine interna o un’origine esterna.

Come distinguiamo l’una dall’altra? Problemi esterni:

  • Calcare: l’accumulo di calcare nei tubi ostacola l’erogazione di acqua calda. Il calcare infatti tende a bloccare il passaggio d’acqua, riducendone il flusso.
  • Mancanza di gas: senza il giusto rilascio di gas la caldaia non può essere avviata poiché è impossibile accendere la fiamma al suo interno.
  • Impianto elettrico danneggiato: la caldaia viene alimentata da gas ma anche da elettricità. Se quest’ultima viene meno, anche solo temporaneamente, verrà meno anche l’attivazione dell’intero sistema di riscaldamento.
  • Aria eccessiva nei radiatori: nel caso in cui all’interno dei termosifoni ci sia una quantità eccessiva di aria, è possibile che si verifichi il malfunzionamento della caldaia.

Problemi interni:

  • Pressione dell’acqua nella caldaia: se la pressione dell’acqua all’interno del sistema scenda troppo rispetto al suo livello minimo, la caldaia andrà in blocco.
  • Malfunzionamento dei diversi ingranaggi interni: spesso, come succede a molti impianti idraulici, l’origine del problema deriva direttamente dall’interruzione del corretto funzionamento di un ingranaggio interno

Quando chiamare il pronto intervento idraulico 

Dunque una caldaia può andare in blocco a causa di diversi fattori. Le caldaie moderne il più delle volte possiedono un display raffigurante le sigle dei problemi più probabili, così da poterne interpretare il significato, grazie alle spiegazioni riportate sul libretto delle istruzioni. Ciò che appare sul display però non è detto che sia sempre corretto. Le caldaie meno moderne invece non hanno alcun display in evidenza che possa essere d’aiuto.

In entrambi i casi ti consigliamo di contattare il pronto intervento idraulico  per non rischiare di causare danni o farti del male. L’impianto si attiva grazie all’azione di gas ed elettricità e non bisogna mai sottovalutarne la rispettiva pericolosità. Puoi comunque verificare se ci siano problemi “esterni” ai quali è possibile ovviare tramite semplici gesti, in caso contrario procedi a contattare i nostri collaboratori. Se non ti senti sicuro nello svolgere queste azioni, contattaci immediatamente.

Prima di allarmarti, prova a fare alcuni accertamenti:

  • Riavvia la caldaia
  • Controlla di non aver chiuso per sbaglio la manopola del gas
  • Verifica che ci sia la corrente

Se nulla di tutto ciò permette alla tua caldaia di funzionare come dovrebbe, non esitare e rivolgerti al pronto intervento idraulico.

Hai la caldaia in allarme? Contattaci per un preventivo gratuito

L’unica strategia per combattere il freddo e le intemperie è restare al caldo in casa, ma se la tua caldaia decide di smettere di funzionare nel momento meno opportuno, non c’è problema. Ci pensiamo noi. Mettiamo a tua disposizione gli idraulici migliori, direttamente a casa tua.

La nostra piattaforma on-line ti permette di contattarci per una consulenza rapida mediante whatsapp, in questo modo potrai ottenere un preventivo gratuito del nostro servizio e in seguito compilare il modulo di richiesta intervento. Le recensioni sui nostri tecnici sono pubblicate da altri utenti, proprio come te. In questo modo potrai vedere tu stesso cosa dicono di noi e successivamente potrai condividere anche le tue impressioni, a lavoro svolto. Pagamento on-line semplice, sicuro e veloce. L’inverno sta arrivando, ma non a casa tua.

©2017-2020 Fixool

Comments

comments