Ammorbidente fatto in casa: ingredienti e ricette

La ricerca dell’ammorbidente perfetto fai da te per il bucato è talvolta un problema: in questa guida vi daremo consigli per la migliore ricetta.

Gli ingredienti per l’ammorbidente fatto in casa

In questa guida vi consiglieremo ingredienti naturali per preparare un ammorbidente ecologico fatto in casa.  Quella che vi proponiamo è una soluzione economica e assolutamente ecologica. L’aceto è senza dubbio la soluzione non solo più economica ma anche più ecologica per realizzare un ottimo ammorbidente casalingo. Grazie alle sue proprietà l’aceto è un ottimo disinfettante per la lavatrice e anche per il bucato. Un solo prodotto multiuso.  Un’altra ricetta che vogliamo proporvi per il vostro ammorbidente fatto in casa è a base di bicarbonato. Il bicarbonato in casa è quasi apprezzato come l’aceto. Il bicarbonato è economico e facile da trovare in qualsiasi supermercato. Aceto e bicarbonato sono delle sostanze che agiscono sui vostri capi, facendo si che essi non si induriscano. Per realizzare il vostro ammorbidente naturale, potrete utilizzare anche l’acido citrico.

Ricette per l’ammorbidente fatto in casa

Prendete un contenitore a forma di bottiglia relativamente grosso e versate al suo interno due terzi della capienza di aceto. Potrete usare anche l’aceto di mele. Abbiate cura di aggiungere all’aceto alcune gocce di olio essenziale al limone o alla lavanda per una profumazione gradevole. Un’altra ricetta che vogliamo proporvi per il vostro ammorbidente fatto in casa è a base di bicarbonato. Il bicarbonato in casa è molto apprezzato ed utilizzato. Il bicarbonato è economico e reperibile in qualsiasi supermercato. Prendete un grosso contenitore e versate al suo interno un litro di acqua calda e una tazza piena di bicarbonato di sodio. Aggiungete infine all’incirca una tazza di aceto e mescolate con cura.

Per quanto riguardo la ricetta per la preparazione di un ammorbidente naturale utilizzando l’acido citrico, vi servirà semplicemente un contenitore di plastica, due litri di acqua distillata e 200 grammi di acido citrico. Potrete facilmente reperire l’acido citrico in qualsiasi erboristeria. Il procedimento di preparazione è particolarmente semplice e veloce. Dovrete sciogliere l’acido citrico nell’acqua, avendo cura di miscelare insieme i due elementi. Aggiungere infine alcune gocce di olio essenziale. L’aggiunta di olio essenziale sarà molto importante per conferire ai vostri capi una piacevole profumazione.

Avvertenze

Per ottenere una profumazione gradevole dei vostri capi, abbiate cura di aggiungere alla vostra soluzione di aceto o di bicarbonato, alcune gocce di olio essenziale. Qualora invece non abbiate alcuna attenzione di utilizzare un ammorbidente, potrete utilizzare queste soluzioni alternative. Così facendo eviterete di danneggiare i vostri capi durante il lavaggio. Cercate per prima cosa di effettuare lavaggi a basse temperature. In alternativa potrete inserire all’interno della lavatrice, un paio di palline da tennis. La palline saranno infatti utili per contrastare l’elettricità statica. Essa è la principale responsabile della rigidità dei vostri capi.

Un’altra soluzione alternativa per realizzare un ammorbidente naturale è utilizzare il balsamo per capelli. Procuratevi un contenitore di plastica a forma di bottiglia e miscelate amalgamado il balsamo per capelli con 50 millilitri di acqua.

Dove trovare le migliori ricette per creare prodotti naturali adatti a lavaggi e pulizia casalinga? Consultate tutti i giorni Fixool.

©2017-2020 Fixool

Comments

comments