Solette balconi: quanto costa la manutenzione e sostituzione

Solette balconi
Solette balconi

Le solette balconi sono le parti sono le parti messe al di sotto della pavimentazione dello stesso. Talvolta, a causa dell’esposizione al vento ed ai fattori inquinanti, necessitano di una manutenzione ma anche di un completo rifacimento. Andiamo a vedere prezzi e soluzioni utili per cambiare queste parti fondamentali del balcone.

Solette balconi: quanto costa la manutenzione e sostituzione

Il tema del rifacimento delle solette dei balconi accende dei vivaci dibattiti in condominio. Infatti ci si è chiesti se anche le solette potesse essere considerato una parte comune dei condomini oppure un bene di proprietà del singolo proprietario dell’appartamento. Questo quesito è di grande rilevanza dal momento che ne consegue una diversa applicazione degli istituti giuridici.

La Corte di Cassazione, nel 2007, ha precisato che i balconi rappresentano un bene proprio di ogni condomino, mentre le solette degli stessi rappresentano un bene comune dal momento che vengono considerati dei beni strettamente ornamentali della facciata del palazzo.

Vi sono due differenti tipologie di balcone: i balconi a castelli che sono incassati e fanno parte della facciata dell’edificio e quelli aggettanti, che hanno una maggiore autonomi statica dal momento che sono agganciati al solaio e non fanno parte della facciata. Nel primo caso, essendo parte della facciata comune, il costo sarà a carico dei condomini, mentre nel secondo caso no.

Come abbiamo detto queste parti del balcone sono le più esposte alle intemperie della pioggia e dell’inquinamento, che possono annerire e andare a rovinarle anche in maniera considerevole. L’acqua è uno dei principali elementi di degrado generale del balcone, anche perché è molto semplice che si infiltri sotto gli elementi strutturali del balcone, compromettendo la funzionalità generale dello stesso.

I passaggi necessari alla ristrutturazione sono i seguenti:

  • la parte iniziale di rimozione delle parti da interessate
  • l’eventuale trattamento dei ferri strutturali ossidati
  • l’applicazione della malta cementizia  per ricreare la superficie liscia,
  • l’applicazione del materiale scelto,
  • l’eventuale cambio della tinta;

Il costo del rifacimento viene calcolato al metro lineare e si può aggirare tra i 75€ a 110€. Vi consigliamo di utilizzare dei materiali che siano altamente impermeabili, di modo che l’acqua non li possa compromettere eccessivamente. Le piastrelle impermeabili hanno un costo di 15,oo euro al mq, al quale bisogna aggiungere il costo di installazione ed una previa perizia di un geometra che assicuri che il lavoro sia svolto nel massimo rispetto della normativa.

Un altro valido consiglio è quello di sottoporre annualmente le solette dei balconi a dei controlli, di modo da prevenire eventuali annerimenti e malfunzionamenti degli stessi. Ricordiamo che tutte le spese di questo tipo sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi fino al 50%.

Vi consigliamo, infine, di optare per materiali resistenti ma che permettano una facile sostituzione, data l’elevata facilità con cui questi vengono compromessi.

Ricordiamo di non sottovalutare il problema della sostituzione delle solette, non è cosa da poco, dal momento che l’eventuale infiltrazione dell’acqua proprio in questi punti, potrebbe andare a creare dei seri problemi su tutto il balcone, portando anche ad un rialzo delle mattonelle dello stesso, con una totale impossibilità di accesso all’area esterna desiderata.

Fixool, tutte le informazioni per la manutenzione dei vostri balconi

© 2017-2018 Fixool

 

 

Comments

comments