Serra da giardino: costo installazione per l’inverno

serra in giardino
serra in giardino

La serra da giardino potrebbe essere un utile soluzione per proteggere le vostre piante e fiori dalle intemperie dell’inverno. Andiamo a vedere più nel dettaglio come funziona e quanto costa installarla.

Le caratteristiche

La serra da giardino può essere di forme e dimensioni molteplici che permettono di essere adattate a qualsiasi ambiente. Anche il materiale di costruzione è differente: quelle più ampie e classiche hanno dei rivestimenti in vetro, altre in plastica ed, alcune, in policarbonato. Questo materiale è uno dei migliori per la stagione invernale dal momento che ha la stessa trasparenza del vetro, ma ha molta più flessibilità e resistenza. La base delle serre è, solitamente, costruita in ferro o legno. Dentro ad esse potrete coltivare le vostre piante nella più totale sicurezza.

Costo installazione

Il costo di una serra da giardino dipende, per gran parte, dalle dimensioni, dal tipo di struttura, dalla grandezza, dalla tipologia di materiali che si decide di utilizzare. Dunque risulta molto difficile stabilire, a priori, il prezzo della serra in esame. Di sotto vi indicheremo tutti i parametri di cui bisogna tenere conto per andare a creare un preventivo di massima:

  1. Larghezza
  2. Lunghezza
  3. Altezza fuori suolo della serra
  4. Numero serre da installare
  5. Metri quadrati che occupa la serra
  6. Che cosa servirà la serra

Dunque, per elaborare un preventivo per una serra, è necessario andare ad analizzare caso per caso tutte le variabili.

Manutenzione

Uno dei primi accorgimenti è quello di garantire le riparazione di tutti i pannelli interni alla serra. Infatti, le escursioni termiche tra il giorno e la notte, se vi è un ingresso d’aria non previsto, potrebbero compromettere il ciclo di vita delle piante. Vi consigliamo di procedere regolarmente con una verifica di tutti gli elementi trasparenti della serra. Un altro problema potrebbe essere dato dal fatto che la temperatura interna si alzi troppo: per questo è molto importante ricordarsi di arieggiare queste strutture. Le più costose e moderne serre hanno, al loro interno, delle strutture di ventilazione.

Per quelle più modeste vi consigliamo anche solo di tenere la porta aperta o di installare uno strumento per la ventilazione, appunto. Uno degli accorgimenti di manutenzione più importanti è quello di verificare che le piante non contraggano alcun tipo di malattia. Vi consigliamo, all’incirca ogni due settimane, di verificare lo status delle piante. Gli ingiallimenti non sono particolarmente gravi, così come la cascola di parte di fogli. Procedete a tagliare queste parti ed eliminatelo definitivamente dall’ambiente della serra. I problemi maggiori sono dati dai fenomeni di marcescenza da parte di piante erbacee perenni.

Procedete ad eliminare la parte marcia della piante e verificate che il suolo non sia troppo bagnato. Anche le macchie e gli imbrunimenti non devono essere sottovalutati perché potrebbero essere un chiaro sentore di una malattia latente. In questo caso, vi consigliamo di valutare se agire con delle medicine specifiche. Insomma, la manutenzione della serra non è un procedimento così costoso, ma deve essere costante e fatto da piccoli accorgimento quotidiani.

Sei rimasto soddisfatto della nostra guida e vuoi ricevere ulteriori consigli su lavori di manutenzione per la casa fai da te? Visita il nostro sito Fixool e mettiti al lavoro.

©2018-2019 Fixool

Comments

comments