Pronto intervento elettricista Milano, a chi rivolgersi

pronto intervento elettricista milano
pronto intervento elettricista milano

Quando si verificano guasti all’impianto elettrico di un immobile, è necessario intervenire tempestivamente per risolverli. Le cause che provocano tali malfunzionamenti possono essere numerose, pertanto, inizialmente, è difficile capire di cosa si tratta, a meno che non si abbiano conoscenze approfondite del settore. Inoltre, come è noto, tentare di ripristinare il funzionamento del sistema elettrico in autonomia può rivelarsi molto pericoloso.

Se avete bisogno di risolvere con urgenza un problema relativo all’impianto elettrico e abitate a Milano e dintorni, potete rivolgervi a professionisti specializzati che offrono un servizio di pronto intervento: questi tecnici, grazie alla loro esperienza, sono in grado di operare tempestivamente per ripristinare il funzionamento del vostro impianto.

Problemi comuni riguardanti gli impianti elettrici

I guasti relativi agli impianti elettrici che possono richiedere un servizio di pronto intervento elettricista Milano, possono essere di varia natura e di diversa entità. Vediamo insieme quali sono i più frequenti:

  • Sovraccarichi o sovracorrente: generalmente, sono causati da uno scorretto dimensionamento dei cavi. Spesso, questa tipologia di malfunzionamenti può comportare il surriscaldamento delle componenti, con conseguente alto rischio d’incendio;
  • Cortocircuiti: avvengono quando improvvisamente l’immobile rimane al buio e ogni apparecchiatura collegata alla corrente smette di funzionare. Anche in questo caso, è possibile che i guasti provochino incendi, tuttavia, per evitare tali problemi e mantenere in sicurezza le abitazioni, vengono installati i salvavita.
  • Sbalzi di tensione: si tratta di anomalie causate dal sovraccarico della rete elettrica, oppure, dai fulmini.

Sovraccarico del contatore

A volte si verificano problemi agli impianti elettrici che possono essere risolti in poco tempo, come ad esempio, quelli dovuti all’utilizzo simultaneo di più dispositivi, come la lavastoviglie, la lavatrice o l’asciugacapelli. In tale circostanza, viene sfruttata troppa energia elettrica, pertanto, è possibile che il sistema subisca interruzioni temporanee; per far sì che tutto funzioni correttamente, è sufficiente non accendere contemporaneamente più apparecchiature.

Impianto elettrico vecchio non a norma

Spesso invece, si riscontrano guasti più gravi, che probabilmente dipendono da un’installazione non corretta delle componenti, o dal fatto che l’impianto presente all’interno dell’immobile sia obsoleto. È importante ricordare infatti, che ogni impianto elettrico deve essere realizzato in modo consono, seguendo la normativa corrente riguardante la sicurezza. Inoltre, è fondamentale eseguire controlli periodici dell’impianto, verificando che le parti che lo compongono non siano usurate o danneggiate.

Richiedendo il pronto intervento elettricista Milano, avete la possibilità di risolvere velocemente tutti i problemi legati al funzionamento dell’impianto e potete far effettuare operazioni specifiche di manutenzione, dove ogni componente viene controllata meticolosamente. Soltanto questo tipo di procedure garantisce infatti una completa sicurezza del sistema elettrico.

Quali mansioni svolge un elettricista e quanto costano

Gli interventi che può eseguire un elettricista sono molteplici e variano in funzione dei problemi riscontrati nell’impianto elettrico in questione. Vediamo insieme, qui di seguito, alcune tipologie di operazioni effettuate dai tecnici manutentori e installatori.

  • Installazione nuovo impianto elettrico (casa di dimensioni medio-grandi): da 2000 euro a 9500 euro circa;
  • installazione punti luce: circa 50 euro ciascuno;
  • certificazione impianto esistente: da 200 euro a 800 euro circa;
  • installazione presa televisione: prezzo medio di 35-45 euro;
  • installazione presa telefono: circa 30 euro;
  • realizzazione quadro elettrico: da 400 euro a 600 euro circa;
  • manutenzione allarme antifurto: circa 100 euro;
  • sostituzione batterie allarme e centralina: circa 200 euro;
  • sostituzione sensori allarme: da 20 a 40 euro ciascuno;
  • riparazione cortocircuito: circa 250 euro.

A Milano e provincia, il costo relativo alla manodopera di un elettricista varia da 25 a 45 euro/h.

Richiedere un servizio di pronto intervento elettricista a Milano, per risolvere i guasti più urgenti, può invece costare da 35 a 65 euro/h.

Perché è meglio affidarsi a un elettricista?

Richiedere un servizio di pronto intervento elettricista Milano è la soluzione più indicata, soprattutto se si ha il dubbio che il problema riscontrato sia di grave entità.

I tecnici che svolgono questo tipo di operazioni, devono essere abilitati e possedere conoscenze tecniche e teoriche approfondite, molta esperienza nel settore e un’ottima manualità.

Elettricista esperto di domotica

Spesso, per riparare i guasti riscontrati negli impianti elettrici, ci si affida a conoscenti o amici, nella speranza di spendere meno e di risolvere con facilità ogni problema. Tale scelta non è corretta, soprattutto per quello che concerne il fattore sicurezza: occorre infatti affidarsi a tecnici qualificati, che siano in possesso di determinati requisiti, quali:

  • laurea a indirizzo tecnico;
  • diploma o qualifica professionale in materie tecniche, con almeno un anno di attività lavorativa continua presso un’azienda abilitata;
  • esperienza lavorativa di almeno 3 anni nel settore;

Ogni elettricista o installatore e manutentore di impianti deve inoltre operare seguendo la normativa vigente riguardante tale settore, ossia, il DL n°81/2008, relativo alla sicurezza sul lavoro, il DPR n°462/2001, che introduce il regolamento inerente alla denuncia di installazioni e dispositivi di protezione contro le scariche atmosferiche, dispositivi di messa a terra di impianti elettrici, il DM n°37/2008, che presenta le disposizioni in materia di attività di installazione di impianti all’interno degli immobili e le norme CEI 0-10, relative alla manutenzione degli impianti elettrici.

Come valutare il lavoro di un elettricista?

Per valutare in maniera oggettiva la qualità del pronto intervento elettricista a Milano, occorre considerare alcuni elementi, quali:

  • la puntualità del tecnico incaricato;
  • la cortesia e l’affidabilità dimostrate;
  • la disponibilità per effettuare eventuali interventi futuri sul vostro impianto elettrico;
  • la reperibilità in caso di urgenze;
  • la precisione nello svolgimento dei lavori;
  • la conoscenza delle norme di sicurezza relative alla mansione;
  • l’abilità di problem solving e l’attenzione ai dettagli;
  • la pulizia post intervento del luogo di lavoro.

Pronto intervento elettricista Milano, chi chiamare

Se avete la necessità di contattare un elettricista Milano per svolgere interventi ordinari, un’ottima soluzione per conoscere in anticipo il costo totale di tutte le operazioni, è richiedere uno o più preventivi. Prima di affidare i lavori a un tecnico, è infatti opportuno valutare con attenzione tutte le offerte possibili, tenendo conto che i preventivi devono possedere determinati requisiti, come la completezza e la chiarezza. Questi documenti, devono inoltre indicare al loro interno la data di stipula e di scadenza, i dati anagrafici del cliente e del tecnico, il tipo di mansioni da svolgere e i relativi prezzi.

© 2018-2019 Fixool

Comments

comments