Come montare vasca da bagno: guida

vasca da bagno

Avete comprato una nuova vasca da bagno? Volete evitare di pagare un tecnico che ve la installi? In questo articolo vi spieghiamo come montarla da soli.

La vasca da bagno è un elemento insostituibile per le sue funzioni di igiene e di relax. Ma il tempo potrebbe danneggiarla rendendone necessaria la sostituzione. Ma come si monta quella nuova? Certamente un idraulico saprà come fare, ma se volete risparmiare i soldi del suo servizio, prestando molta attenzione, potrete montarla da soli. Vediamo come fare.

Cosa usare e avvertenze

Accertatevi, innanzitutto, che la dimensione della vasca coincida con lo spazio ad essa destinata. In secondo luogo, privilegiate quelle con lo scolo nella stessa direzione della precedente, in modo da evitare modifiche alle tubature.

In caso di muro con piastrelle, assicuratevi che a queste non vi aderisca la vasca. Le eventuali piastrelle mancanti potrete inserirle a vasca montata.

Per questo lavoro vi occorrono: la vasca (eventuali supporti e piedini vengono dati in dotazione), un cacciavite, la doccetta, il miscelatore, i raccordi, la colonna di scarico, il tubo di scarico, una chiave a rullino per regolare i piedini della vasca, una matita, una livella, dei listelli, pannelli per fare il rivestimento e del silicone.

Procedimento per montare vasca da bagno

Avvitate i supporti nella vasca per mezzo delle viti autoperforanti. Per farlo dovete capovolgere la vasca poggiandola sul suo imballaggio. Poi mettete i piedini regolabili.

Iniziate a montare il sistema di scarico. Posizionate la vasca su un lato per inserire il sifone, quindi, serrate la piletta dall’interno. Fissate il tubo di scarico e il comando di svuotamento sul relativo foro, completate questa fase collegando il tubo che porta allo scarico e, qualora fosse separato, il relativo meccanismo.

Ora montate la rubinetteria. Questo step dipende dal vostro modello di vasca da bagno e dalla vostra scelta personale. Infatti potete posizionare i rubinetti sul muro o sulla vasca. Ipotizzando quest’ultima soluzione, inserite il miscelatore con la sua guarnizione nell’apposito foro. Poi fissatelo serrando i dadi. Infine montate correttamente i raccordi.

A questo punto potete posare la vasca. Non è ancora la posa definitiva, ma vi serve per prendere le misure necessarie per poter inserire i listelli adatti a sostenere la vasca. Per prima cosa stringete i controdadi dei piedini e controllate che la vasca sia perfettamente in piano. Poi tracciate sul muro i bordi superiori e inferiori della vasca da bagno in modo da avere la posizione corretta per inserire i tasselli. Spostate la vasca e fissate i listelli sotto al tratto inferiore. Una volta fatto, potete riposizionare la vasca.

Per completare il lavoro potete rivestire la vasca da bagno. Questa verrà coperta con pannelli di legno posizionati sopra un apposito telaio di listelli. Create un’apertura richiudibile in prossimità del sifone per avere la possibilità di fare eventuali manutenzioni. Applicate il silicone tra il muro e la vasca e lisciatelo con un dito bagnato di detersivo e acqua.

Per qualsiasi informazione sulle nostre guide visitare il sito http://comefare.fixool.com

©2017-2018 Fixool

Comments

comments