Lampadari fai da te: come realizzarli

lampadari fai da te
lampadari fai da te

Scatenare la propria fantasia o il proprio estro creativo può dar luogo a risultati notevoli, realizzare così lampadari fai da te diventa un gioco. Sarà capitato a tutti noi almeno una volta nella vita di cercare un lampadario ma di non trovare nei negozi specializzati o su internet quel modello che ci facesse fermare lo sguardo. Il mercato offre milioni di possibilità ma talvolta incontrare quella giusta risulta complicato.

Qual è la soluzione allora? Una delle tante potrebbe essere quella di realizzare un lampadario fai da te. Come? Andiamo a vedere qualche idea.

Bastano solo pochi minuti

Oggi le tendenze di stile per quello che riguarda il design e gli accessori per la casa guardano alla semplicità, al vintage e al gusto del design, seppur non troppo elaborato.

Una delle idee per realizzare un lampadario fai da te è quella di riutilizzare un coperchio di una pentola in acciaio, praticandovi un foro al centro della misura adatta a ospitare un portalampada. In questo modo è possibile realizzare un lampadario fai da te in pochi minuti.

Oggi la semplicità la fa da padrona. In molti casi e stili di arredo si può anche puntare sulla lampada, non sul lampadario, per ottenere un’illuminazione particolare. In commercio esistono lampade davvero particolari che da sole riescono a dare quel tocco in più. Sarà necessario un cavo elettrico, magari colorato, e un portalampada per realizzare qualcosa di esclusivo.

Una bella idea di lampadario fai da te, vede l’utilizzo di 4 portalampade e una barra di legno quadrata da circa 40 cm di lunghezza. Avvolgendo qualche giro di cavo elettrico per ogni lampada, in maniera equidistante, otterremo in pochi minuti un lampadario fai da te molto particolare. Se poi siamo anche poco avvezzi ai collegamenti elettrici, potremo fare in modo che i 4 cavi convergano in uno solo, atto al collegamento elettrico principale.

Per qualsiasi informazione su lavori fai da te per la tua casa visitate quotidianamente il sito Fixool.

©2018-2019 Fixool

Comments

comments