Installazione asciugatrice fai da te

asciugatrice
asciugatrice

L’installazione asciugatrice in casa può dare grandi risultati e non è per nulla un’operazione complicata da mettere in atto.

Nonostante sia un elettrodomestico che può agevolare la vita di ognuno di noi, sono ancora pochi gli italiani che decidono di installare un’asciugatrice in casa. Si tratta di un elettrodomestico apparentemente simile ad una lavatrice ma che svolge la funzione importante di essiccare i panni appena lavati, evitando di fatto di stenderli, ritirarli etc..

In questa guida vedremo come fare per installare in maniera semplice e pratica un’asciugatrice in casa nostra, ponendo attenzione anche a tutte quelle che sono le operazioni preliminari per quanto riguarda il funzionamento ottimale dell’elettrodomestico.

Occorrente e consigli

Innanzitutto vediamo cosa ci occorre per un’installazione asciugatrice:

  • asciugatrice;
  • tubo di sfiato, quasi sempre in dotazione;
  • eventuale spina da sostituire.

Primo consiglio: scegliere la posizione ottimale per l’installazione. Ricordiamoci che l’asciugatrice, a differenza della lavatrice, non ha bisogno di un carico di acqua, ma di uno sfiato per l’aria, quindi è necessaria la presenza di uno scarico a muro per la stessa.

Secondo consiglio: valutare una soluzione ‘all’americana’, molto in voga tra l’altro di questi tempi. La soluzione in pratica è quella di andare a posizionare l’asciugatrice sopra la lavatrice, in maniera tale da andare a sfruttare lo spazio in altezza senza inficiare ulteriore sulla larghezza. In questo caso è consigliabile scegliere un prodotto abbastanza leggero o, se si è in sede di acquisto, valutare lo stesso modello sia per lavatrice e asciugatrice, essendo quindi predisposti ad un posizionamento di questo tipo.

I vantaggi, oltre che di spazio sono molteplici: si può creare una zona dedicata ai panni, magari nascondendola dietro a delle porte di legno che arricchiscono il design di casa nostra. Se si è in possesso una casa di piccole dimensioni, è la soluzione ideale.

Terzo consiglio: controllare bene la potenza del contatore elettrico di casa. Nel caso in cui entrambi gli elettrodomestici fossero in funzione, considerato almeno un frigorifero e la possibile presenza di uno scaldabagno elettrico, potrebbe non reggere e staccarsi per sovraccarico. Valutare un eventuale potenziamento con la società elettrica di cui siamo clienti.

Procedimento per l’installazione

Ecco come agire per avere un’installazione asciugatrice a prova di bomba.

Una volta valutata la migliore posizione per la nostra asciugatrice da installare, posizioniamola in linea ma un po’ distante dal muro. Come prima cosa bisogna pensare allo scarico dello sfiato.

Non esiste in tutte le case la predisposizione a muro per tale installazione. La soluzione è a portata di mano e ce la fornisce la lavatrice. In commercio esistono degli adattatori doppi a muro capaci di accogliere, nel tubo di scarico della lavatrice, anche lo sfiato dell’asciugatrice, risolvendo facilmente il problema.

Una volta fissato lo sfiato, controlliamo la spina dell’asciugatrice; se non dovesse presentarsi compatibile con la tipologia di presa a muro, valutate un adattatore o la sostituzione della spina.

Siamo arrivati al momento in cui possiamo posizionare in maniera definitiva l’elettrodomestico. Una volta giunto a destinazione, regolate i piedini e provare con forza a muovere l’asciugatrice; deve presentarsi assolutamente ferma. A questo punto è pronta per essere utilizzata.

Adesso che sappiamo come installare un’asciugatrice e quali sono le questioni preventive da valutare, non rimane che mettersi al lavoro! Se sei rimasto soddisfatto del nostro articolo, visita il sito di Fixool e scopri tutte le nostre guide per compiere lavori di manutenzione nella tua casa. Buon lavoro!

©2018-2019 Fixool

Comments

comments