Allarme wireless: guida per un’installazione veloce

allarme wireless
allarme wireless

Un sistema d’allarme ha il compito di proteggere la propria abitazione dall’intrusione di ladri. A svolgere quest’azione, oltre agli allarmi più tradizionali, ci sono anche quelli di nuova generazione tra cui spicca l’allarme wireless. Come fare ad installarlo? Scoprilo qui di seguito.

I sistemi di allarme per abitazioni, garage o cantine, vengono venduti ai privati e possono essere installati da chiunque, senza dunque il supporto di un tecnico specializzato. Non sono necessarie infatti particolari specifiche competenze al fine dell’installazione di un impianto di allarme. Grazie alle nuove tecnologie, i servizi di allarme moderni sono privi di fili e collegamenti. L’impianto inoltre non è più sensibile ad eventuali sbalzi di tensione. Di seguito dunque una rapida guida facile, intuitiva e veloce per l’installazione di un sistema d’allarme wireless (senza fili). Vi serviranno per l’installazione un cacciavite, delle pile, un trapano, delle viti e dei tasselli.  I sistemi di antifurto si distinguono prevalentemente in attivi e passivi. le inferiate e i portoni sono passivi, mentre gli attivi sono gli antifurti sonori e quelli che in caso di furto si mettono in diretto contato con le forze dell’ordine.

Per installare un sistema di antifurto wireless dovremo prima di tutto aprire la centralina, svitando le quattro viti sul retro ed inserire le pile nell’apposita sede. Sarà bene alloggiare l’antifurto vicino all’entrata in una zona non facilmente visibile. Posizionandolo vicino all’entrata, lo disattiveremo con facilità ogni qual volta dovremo entrare in detto locale, mediante l’uso di una password o di un telecomando. Controlliamo che siano vicine sia la presa di corrente che la presa telefonica. L’antifurto presenta vari sensori, che andranno posizionati strategicamente all’interno del locale. Programmare i vari rilevatori e provvedere a fissare al muro la centrale, ovvero la tastiera necessaria per digitazione codice segreto per attivazione impianto. Distribuite per la casa poi i vari rilevatori, a seconda delle vostre esigenze. Concludete l’installazione applicando 4 sirene con lampeggiante al muro esterno.

Consulta il sito di Fixool per scoprire ogni giorno nuove soluzioni per la sicurezza della tua casa.

©2017-2018 Fixool

Comments

comments