Impianto domotico: come regolare luci e tende

domotica casa
domotica casa

Un impianto domotico permette all’utente di ottimizzare le risorse domestiche e di realizzare quella che si definisce la smart home, ovvero la casa intelligente. Gli obiettivi sono essenzialmente due: la semplificazione nella gestione degli apparecchi presenti nell’abitazione ed il risparmio energetico. Indubbiamente ciò porta anche ad un miglioramento della qualità della vita.

Applicazioni principali sistema domotico

Le applicazioni principali di un sistema domotico sono differenti e si possono così identificare:

  • Illuminazione ed energia elettrica: tale impianto consente di gestire in modo automatico accensione, regolazione, spegnimento delle luci a seconda della presenza fisica in una o più stanze;
  • Controllo e gestione dei carichi di corrente: si punta al monitoraggio dei carichi di corrente nell’ottica di un risparmio di energia e per prevenire eventuali blackout;
  • Apertura e chiusura di tapparelle, tende, serrande, cancelli e porte: con tale sistema è possibile automatizzare ingressi e uscite in funzione degli orari di arrivo degli abitanti dell’appartamento nonché in funzione delle condizioni meteorologiche;
  • Riscaldamento, climatizzazione e termoregolazione: tale impianto punta a regolare il microclima dell’abitazione grazie alla gestione degli impianti di condizionamento e riscaldamento;
  • Diffusione audio e video: tale impianto tende a creare un sistema integrato di tutti gli impianti audio e video per la creazione di uno scenario cinema e/o di controllo del perimetro e dell’interno dell’abitazione. In tal caso lo scenario domotico include anche i sistemi di sicurezza e di videosorveglianza;
  • Gestione degli impianti idrici: tale sistema consente di regolare la temperatura dell’acqua all’interno di particolari ambienti domestici come bagno e/o cucina, oppure il sistema di irrigazione del giardino in funzione delle condizioni meteo;
  • Sistemi di allarme: tale impianto consente di rilevare presenze di fumo, fughe di gas o principi di allagamento facendo così partire eventuali segnalazioni;
  • Controllo di elettrodomestici: tale impianto permette di controllare e programmare a distanza gli elettrodomestici presenti generalmente in cucina, lavanderia o bagno.

In generale, la gestione di tali impianti può avvenire quando si è all’interno dell’abitazione o da remoto tramite dispositivi come tablet, smartphone o altri dispositivi mediante particolari applicazioni. È sufficiente una connessione ad Internet per la loro installazione e predisposizione.

casa domotica

Impianto domotico di luci e tende

La gestione e la regolazione di luci e tende in un impianto domotico rappresenta uno dei particolari sistemi per rendere più accogliente l’ambiente domestico. Con tale scenario è infatti possibile accensione, intensità e spegnimento delle luci in una o più stanze a seconda della propria presenza o assenza. Particolari giochi di luce in bagno possono consentire la creazione di esperienze rilassanti durante la doccia. Il controllo delle luci può essere anche effettuato attraverso un sistema di gestione che prevede la presenza di sensori di luminosità e di movimento.

Apertura e chiusura delle tende e delle finestre rappresentano un altro sistema domotico molto efficace per regolare l’intensità di luce proveniente dall’esterno. Grazie a tale impianto è possibile fare in modo che le tende si possano aprire o chiudere a seconda degli orari della giornata e/o delle condizioni meteorologiche. Inoltre può permettere la loro chiusura automatica quando si esce di casa e viceversa l’apertura al momento dell’ingresso nell’abitazione. La gestione di tende, tapparelle, serrande e finestre può poi essere effettuata singolarmente oppure a gruppi.

Gli impianti di luce e tende possono inoltre essere integrabili a quello del sistema di creazione dell’impianto cinema e video, trasformando l’abitazione in una sala cinematografica perfettamente buia. È sufficiente integrare tutte queste funzioni in un unico scenario gestibile con un semplice tocco dal proprio smartphone oppure da touch screen strategicamente posizionati nell’ambiente domestico.

Ti interessano altre funzioni di una smart home? Scopri gli altri articoli sul sito di Fixool.

© 2018-2019 Fixool

Comments

comments