Come lucidare il marmo con il fai da te

lucidare marmo
lucidare marmo

Le superfici di marmo nelle vostre case sono diventate opache? Volete pulirle ma non sapete come fare? In questo articolo vedrete alcune semplici tecniche per come lucidare il marmo.

Il marmo si forma attraverso un processo metamorfico a partire da rocce sedimentarie, come il calcare o la dolomia. L’azione combinata della temperatura e della pressione, durante la trasformazione della roccia sedimentaria in marmo, porta alla progressiva distruzione di qualsiasi fossile, stratificazione o altra struttura sedimentaria che sono presenti nella roccia originaria. Il colore del marmo dipende soprattutto dalla presenza di impurità minerali al suo interno, come argilla, sabbia, limo, noduli di selce, che esistono nei vari granuli o negli strati all’interno della roccia.

Le tecniche

Le superfici di marmo donano alla nostra casa una particolare bellezza e lucentezza. Col tempo potrebbero però diventare opache e rovinarsi. Solo con una giusta pulizia possiamo mantenere invariate le caratteristiche originarie. Non sapete come lucidare il marmo? Leggete questo articolo e scoprite come fare!

Il marmo è un materiale particolarmente delicato, per cui la sua pulizia prevede l’utilizzo di prodotti con la stessa caratteristica. Diversamente dalla pulizia di altre superfici, non dovete mai usare detergenti troppo aggressivi, prodotti abrasivi e soluzioni acide o corrosive.

Acqua come miglior alleato

La soluzione più semplice per togliere lo sporco è quella di passarvi sopra un panno umido con acqua calda. Non dovete sfregare troppo forte, e dovete ricordarvi di asciugare tutto prontamente.

Per un’azione più efficace potete sostituire l’acqua ossigenata alla semplice acqua calda. Questa soluzione è l’ideale per le superfici in marmo bianco.

Vari composti

Per lucidare il marmo potete usare anche il bicarbonato. Scioglietene un cucchiaio in un litro d’acqua e versatelo in un nebulizzatore. Agitatelo e spruzzate sulle superfici da lucidare. Una soluzione migliore si ha con il sapone di Marsiglia. Imbevete una spugnetta non abrasiva, risciacquandola frequentemente, con acqua calda e sapone, e passatela sul marmo compiendo gesti circolari. Quindi asciugate tutto con un panno morbido.

Il marmo presenta macchie di unto? Se sì, una delle soluzioni migliori è la fecola di patate. Spargete la fecola sopra la macchia e lasciatela agire per qualche ora. Se volete un’azione più efficace potete mescolare la fecola di patate alla trementina. In questo caso coprite l’impasto con la carta stagnola per evitarne l’essiccazione.

Volete evitare che i vostri pavimenti di marmo diventino opachi? Seguite i tutti nostri consigli per lucidare il marmo.

Sei rimasto soddisfatto dalla nostra guida e hai in mente altri lavori di manutenzione per la tua casa? Visita il sito di Fixool e segui i nostri consigli.

©2018-2019 Fixool

Comments

comments